RECITAL PIANISTICO a VARESE "Tatiana PERMIAKOVA SHAPOVALOVA live"

  • PDF

pianista1La pianista russa Tatiana PERMIAKOVA SHAPOVALOVA di nuovo in Concerto a VARESE presso l’ Auditorium “Paolo Conti” presso il Civico Liceo Musicale “R. Malipiero” in Via Garibaldi, 4

Venerdì, 16 maggio 2014, ore 21:00

“Semplicemente … PIANOFORTE” - Tatiana PERMIAKOVA SHAPOVALOVA “live”

1° parte: Musiche di L. van BEETHOVEN e F. CHOPIN

2° parte: Edvard GRIEG, Piano Concerto in La minore, op. 16 (Concerto per pianoforte ed Orchestra in trascrizione per due pianoforti) accompagnata al pianoforte dal M° Enrico DEL PRATO

BIGLIETTI:

Euro 15,00 / intero - Euro 10,00 /ridotto (over 60 e under 18)

PREVENDITA BIGLIETTI:

MOLTENI Strumenti Musicali - Via Bizzozero, 18 VARESE - Tel. 0332 283506

Ass. Cult. ATTIVAMENTE - Via Libertà 91 CASALZUIGNO - Tel. 349 55 03 906

INFOS: Associazione Culturale ATTIVAMENTE

Tel. 0332 618 008 - Mob. 349 55 03 906 - E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Attivamente

Leggi tutto...

Irina Osipova: identità russa e dialogo europeo

  • PDF

ManifestoDomenica 13 aprile a Roma l’associazione RIM che raccoglie i giovani russi in Italia organizza una manifestazione a sostegno della Federazione Russa e per una corretta informazione riguardo alla crisi ucraina. “Non contro” qualcuno, ma a favore di una equilibrata interpretazione dei fatti di Kiev, di Crimea ed ora anche di Donesk; e per rilanciare l’idea del dialogo tra tutte le nazioni del Vecchio Continente. Abbiamo incontrato Irina Osipova, fondatrice e presidentessa del RIM, e per raccontare il suo impegno siamo partiti da lontano…

Irina da dove vieni e dove vuoi andare?

Sono nata a Mosca, ma dal momento che mio padre era giornalista ho vissuto molto all’estero: l’infanzia in Costa D’Avorio. All’età di 11 anni i genitori mi hanno portato a Roma dove mi sono anche laureata in scienze politiche e diplomatiche.

Una cittadina del mondo sembra …

Nonostante abbia vissuto molto all’estero ho sempre avuto un grande amore per il mio paese d’origine – la Russia. Sono sempre stata dell’idea che fosse importane riuscire a conservare la propria identità nazionale e culturale e nello stesso tempo riuscire a conoscere bene la lingua e cultura del paese di residenza. E’ molto più semplice perdere la propria identità vivendo all’estero, riuscire ad essere ricchi di più culture richiede uno sforzo.

Tu hai fondato il movimento giovanile RIM, che riunisce i giovani Russi in Italia. Da dove nasce l’ispirazione per questa associazione?

Sin dagli inizi ho sempre avvertito il problema della mancanza di collegamenti tra i Russi che vivono a Roma. La “comunità russa” di fatto non esisteva nella capitale, essendo noi pochissimi …

Quanti sono i Russi a Roma?

Seconde le ultime statistiche siamo poco più di mille. I russi che si vedono a Roma principalmente turisti affascinati dal patrimonio culturale italiano. Fino a poco tempo fa a Roma non avevano un punto d’incontro e questo mi è sempre dispiaciuto.

Motivo?

Parlando con delle persone di questo, mi sono sempre sentita dire: non abbiamo una comunità perché siamo così, siamo un popolo nordico, siamo individualisti ecc. Ma non mi sembrava un motivo soddisfacente …

Leggi tutto...

Comunicato Stampa

  • PDF

logo 880 880

 

 

 

 

Martedi 25 marzo, alle ore 21, a VARESE, in piazza Podestà,  verrà presentata l’Associazione culturale Lombardia Russia.

 

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Centro culturale Il Rivellino LDV Locarno. CS e invito inaugurazione mostra LA FOTOGRAFIA IN RUSSIA - 8 marzo 2014, ore 18

  • PDF

Ivan Bianchi SpB Monumento equestre

ARCHIVIO IVAN BIANCHI

Nell’ambito dei festeggiamenti dei 200 anni di relazioni diplomatiche tra la Svizzera e la Russia

INVITO ALLA MOSTRA

La fotografia in Russia

Ivan Jean Giovanni Bianchi (Varese 1811-1893 Lugano)

Con foto inedite provenienti dal fondo dell’architetto ticinese Giuseppe Trezzini (1832-1885) * attivo in Russia, a San Pietroburgo dal 1852 al 1867.

Inaugurazione:

Sabato 8 marzo 2014, ore 18

presso il

Centro culturale Il Rivellino LDV di Locarno

Via al Castello 1/angolo Via B. Rusca

Sarà offerto un risotto del mitico chef Francone

Entrata libera

Esposizione dal 9 al 30 marzo 2014

Orari: mercoledì-sabato 14-18 / o su appuntamento, tel. +41 (0) 78 8462097

Mostra in collaborazione con

Multimedia Art Museum di Mosca (MAMM)

Associazione culturale Terra Insubre di Varese

Con il patrocinio

Ambasciata di Russia a Berna

Con il sostegno

Banca Intesa

Leggi tutto...